Cane pipì cacca pappa

Cane pipì cacca pappa

(eh…, ma è troppo impegnativo)

Non c’è alcuna possibilità di sperimentare gioia, piacere, soddisfazione, gusto se non a seguito di un impegno.
Così, ci si mette a fare i conti.
1)ore a disposizione all’interno della giornata
2)possibilità economiche
3)vantaggi e svantaggi della scelta
……..
Lo prendo o non lo prendo?

cane pipì cacca pappa

Le domande in questione sono tutte lecite e anche le eventuali risposte.
Questo testo avrebbe potuto concludersi con la prima frase che non vuole condizionare la conclusione, bensì presentarsi come ulteriore elemento della riflessione.

Mi è capitato di ascoltare molti che hanno rinunciato ad assumersi impegni per paura che questi potessero nuocere alla qualità della loro vita.
Inoltre, le incombenze che porta la scelta di vivere con un cane, non sono assolte quando si sono soddisfatti i 3 elementi del titolo:”pipì, cacca, pappa”.
Il cane sporca la casa e poi va educato e poi quando ci siamo affezionati a lui si ammala e muore.

Si, avere un cane è impegnativo.
Ma essere artefici della buona salute e della buona educazione e della felicità del proprio cane non sarà uno sforzo senza ritorno.

Nella tabella dei conti, questa reciprocità, è difficile da inserire, quantificare.
Nel prendere una decisione, gli elementi psichici sono reali e rappresentano “cifre” tanto quanto quelli materiali se non di più.

La somma degli elementi che danno come risultato la felicità sfugge alle elementari leggi della contabilità.

Alessandro Coppola
Cane pipì cacca pappa

cane pipì cacca pappa

 

articoli correlati

 

Guida alla scelta del cane

Il cane è intelligente

Cosa vogliamo dal nostro cane

Scarica gratuitamente il libro di Alessandro Coppola “Il cane sul filo del discorso

Leggi quali sono tutte le attività cinofile di Casa Vaikuntha, clicca qui

Guarda i 25 video tutorial di Alessandro Coppola realizzati in occasione dei 10 di Casa Vaikuntha e pubblicati sul nostro canale youtube, clicca qui

 
.
 

Enjoyed this post? Share it!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *