Pratica vs Realtà

Educazione del cane: pratica vs realtà

Dialogo educatore cinofilo e cliente

educazione del cane: pratica vs realtà
 

CLIENTE: Praticamente? Praticamente!!! #praticamente

IO: Trovo che nulla offenda la realtà come tentare di definirla slegata dal suo contesto.

La risposta affonda le proprie radici non tanto nella domanda, quanto in chi la pone, la sua scelta di termini, il suo tono, le sue condizioni…
Questi e altri elementi, praticamente, modificano la forma della risposta.

 

 

 

 

educazione del cane: pratica vs realtà

CLIENTE: Si, si, ma, praticamente come si educa un cane?

IO: La pratica non dovrebbe essere descritta in quanto soggetta a infinite variabili.
Dobbiamo saper creare o riconoscere un contesto entro il quale l’insegnamento, più facilmente, verrà acquisito dal cane.

Predisporre un clima di intesa, dialogo, condivisione, partecipazione, senso, responsabilità e, dentro questo contesto, usare il corpo e la voce.
L’intendimento che abbiamo della questione rappresenterà le coordinate utili a prendere la mira.
Le intenzioni sono le nostre frecce.
Il bersaglio cambierà la sua posizione e, a seconda della nostra sensibilità, lo percepiremo lontano e in continuo movimento oppure fermo e ben visibile a pochi passi da noi.

 

 

 

CLIENTE: si, ma, praticamente, come faccio a insegnargli il seduto?

IO: Ma vaaaffanculo

educazione del cane: pratica vs realtà

 

 

Possiamo redarre un manuale di come, praticamente, si svolge un rapporto sessuale, ma nella realtà dovremo essere in grado di creare il contesto adatto.
Se avremo avuto la sensibilità di entrare in empatia con l’altro e di scivolare insieme in un clima di reciproco interesse, reciproca attrazione e reciproco desiderio … il manuale potrà essere buttato nel contenitore della carta.

Chi non ha la sensibilità di intendere la realtà cercherà un manuale pratico, si illuderà di poterlo seguire alla lettera e assaggerà l’amara delusione.

Nella realtà il nostro dialogo con la vita e con il cane dipenderà da come sapremo investire la nostra sensibilità.
Possiamo guardare con gli occhi e non capire niente.
Ma se guardiamo con il cuore acquisiamo immediatamente tutta la conoscenza necessaria a compiere le nostre imprese.

educazione del cane: pratica vs realtà

 

articoli correlati

educazione del cane: pratica vs realtà
 
Educazione del cane e sviluppo delle qualità

 

 

educazione del cane: pratica vs realtà
 
Il cane fra contesto e istinto

 

 

libro in regalo educazione del cane: pratica vs realtà
 
Scarica il libro in regalo IL CANE SUL FILO DEL DISCORSO di Alessandro Coppola

.
 
.
Educazione del cane: pratica vs realtà
.
 

Summary
Educazione del cane: pratica vs realtà
Article Name
Educazione del cane: pratica vs realtà
Description
Dialogo educatore cinofilo e cliente. Nuovo articolo di Alessandro Coppola, educatore cinofilo.
Author
Publisher Name
Alessandro Coppola Casa Vaikuntha
Publisher Logo

Enjoyed this post? Share it!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *